venerdì 23 gennaio 2009

Quando un debunker pesta una merda...

Nelle ultime settimane l'attività di divulgazione sul fenomeno oscuro delle scie chimiche è sempre piu' intensa, grazie soprattutto al lavoro dei fratelli Marcianò, che con il loro blog (attivo da circa 3 anni) mettono continuamente alla prova non solo il bias di conferma dei fortunati "malcapitati" cui capita di leggere di scie chimiche, ma soprattutto l'ostinazione e il servilismo (i soldi non sono tutto nella vita, vero piccoli debunkerelli?) dei detrattori, dei disinformatori, degli occultatori della verità, che schiacciati dall'intensità con la quale Rosario Marcianò sforna articoli su articoli e dalla qualità e cura nei dettagli, spesso incorrono in gesti impulsivi e poco ragionati che consegnano agli annali della storia un quadretto impietoso, nel quale si capisce perfettamente chi è in malafede e chi non lo è.

Questa è sostanzialmente la ragione per cui sto scrivendo questo post e per la quale voi lo state leggendo...

Ma cominciamo dall'inizio.
Stanco dei continui attacchi di uno sparuto nugulo di disinformatori a volto coperto, sul canale video youtube tankerenemy appare, nella giornata del 18 Gennaio 2009, questo video denuncia:

video che immancabilmente e con molta ma molta tempestività (avere amici potenti aiuta, ma a volte non è abbastanza, vero miei piccoli debunkers?) viene CENSURATO dalla oramai tristemente famosa scure della censura su youtube.




Il giorno dopo, con la spocchia di chi ha le spalle coperte, entra in gioco "vitovibra" (nick creato a regola d'arte per scimmiottare il nostro caro amico vibravito).
Il mendace (poi vi spiego anche il perchè) vitovibra, sul suo canale youtube, propone questo video con questa descrizione:
Straker, al secolo Rosario Marciano', afferma che youtube abbia censurato uno dei suoi filmini (anche se non si capisce, dato che dovrebbero censurarglieli tutti...).
Io lo copio qui e vediamo che succede.
I casi sono due:

1. Youtube lo censura anche a me
2. Youtube se ne frega e Rosarione se l'e' cancellato da solo per farsi un po' di pubblicita'...




In pratica il debunker vitovibra, carente in logica matematica, sostiene che se è vero che youtube ha censurato il video di Rosario Marcianò, riproponendolo egli stesso senza che venga censurato (e pare ne sia strasicuro, mentre si auspica che siano censurati TUTTI QUELLI DI MARCIANò, ma xche?), vorrebbe farci credere che in realtà non c'è stata nessuna censura, ma che il Marcianò avrebbe egli stesso cancellato il video per potersi fare pubblicità e alzare il counter del suo blog, con il quale, secondo lo sparuto nugulo di disinformatori a volto coperto, ci camperebbe.

Nuovamente FALSO!
Potete verificarlo voi stessi: andate a questa pagina,



cliccate il link sul post di Straker del 18 Gen, 20:48...



Et voila!!!

Quel video, è stato rimosso a causa della violazione dei termini e condizioni d'uso.

La domanda che sorge spontanea è la seguente:

Se fosse vero che Rosario Marcianò ha cancellato di sua sponte il video, non dovrebbe apparire un altro messaggio, qualora qualcuno avesse conservato il link, chessò, tra i preferiti del proprio account Youtube e volesse rivederlo?

Provare per credere, io ho provato. Ho cancellato un video dal mio canale youtube, cliccateci sopra ora e scoprirete cosa succede quando un utente di propria iniziativa decide di cancellare un video che forse ha deciso di ri-caricare o che ha caricato per errore.



A rigor di logica, comunque, anche prima di verificare di nostro pugno, non avevamo dubbi sul fatto che, quando ci si trova di fronte un messaggio di rimozione video a causa di una qualsiasi violazione, la probabilità che sia stato "ranzato" dall'utente è pari a ZERO.

Se così fosse, youtube si tirerebbe la zappa sui piedi, attribuendo a censura anche rimozioni effettuate liberamente e di fatto si prenderebbe la "colpa" per qualunque tipo di rimozione video, anche quelle effettuate liberamente da un singolo utente.

Non crediamo affatto che una corporation possa commettere simili errori strategici, non fosse altro per le migliaia di video già censurati che hanno causato l'abbandono di questa piattaforma da parte di un gran numero di utenti, e il crescente desiderio di farlo da parte di molti altri...

Dunque abbiamo dimostrato con metodo scientifico tanto caro ai nostri piccoli disinformatori, che vitovibra accusa ingiustamente Marcianò e mente spudoratamente quando afferma che Marcianò avrebbe cancellato un proprio video appositamente per attirare l'attenzione e farsi un po' di pubblicità...

Qui la domanda sorge ancora piu' spontanea, anche se la risposta, se non in forma di congettura, non potrò darvela io.

Perchè il disinformatore vitovibra mente?

Chi vuole incantare?

Chi vuole screditare e perchè?

E soprattutto: se è vero che la scure di youtube colpisce in modo mirato (come quando censurarono pelu' che parlò di scie chimiche a che tempo che fa, SOLO SUL CANALE VIDEO di ROSARIO MARCIANO' e non censurarono i contenuti della medesima trasmissione riportati in decine e decine di altri canali), chi è il mandante di queste censure e perchè si accaniscono contro poche persone che parlano di un unico argomento? (le scie tossiche)

Forse è perchè c'è qualcosa di marcio dietro a tutto quello che succede sopra le nostre teste, che qualcuno sta cercando così disperatamente, anche se commettendo errori giganteschi come quello del debunker sopracitato, di nascondere la verità alla società civile?

Purtroppo per loro e per chi li paga, i debunker sono essi stessi, alla luce dei fatti, la prova DEFINITIVA dell'esistenza delle scie chimiche.

"La scienza non è nient'altro che una perversione, se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità".

Nikola Tesla

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Non capisco però,visto i poteri che hanno,come mai non gli stanno cancellando i video attuali.
Che abbiano cambiato strategia?
Qualcosa c'è!

corrado ha detto...

ciao carissimo, ottimo post, ti consiglio però di moderare i commenti per togliere un po' di inquinamento dal tuo blog

vibravito ha detto...

Ottimo post ed ennesima conferma della debunkite cronica. Questa gente non comprende che farebbe meglio a defilarsi piuttosto che scrivere scemenze e menzogne, che vengono facilmente scoperte... e il tuo articolo lo dimostra.

System Failure ha detto...

Vorrei ricordare a chiunque commenti che è libero di farlo, evitando di postare per provocare gli altri utenti e rimanendo in tema.
Grazie

System Failure ha detto...

Rispondo al primo commento anonimo (gli altri di kash li ho ranzati, troppa violenza).
Perchè dovrebbero censurare tutti i video di Rosario?
Censuratevi voi, che tanto non servite a niente.

Ringrazio inoltre corrado per il consiglio, che ho seguito ovviamente.

Ha ragione il vero VIBRAVITO, i debunkers dovrebbero defilarsi, a questo punto oramai non servono piu', il bubbone delle scie chimiche è scoppiato e la consapevolezza si estende a macchia d'olio, inesorabilmente.

Grazie a tutti per i commenti positivi!

Straker ha detto...

Ciao, complimenti per l'efficace resoconto dei fatti. Un aspetto voglio mettere in risalto...

La tecnica del disinformatore è quella di dichiarare il falso a prescindere dai dati oggettivi, consci del fatto che il lettore si fida di ciò che legge e non fa le dovute verifiche. In questo modus operandi non c'è incapacità da parte del prezzolato di regime, ma scientifica malafede che puta sulla superficialità del lettore che, fermandosi allae dichiarazioni del disinformatore, acquisisce di fatto come corretta l'"informazione" fornita dal venduto di turno..

Turista21 ha detto...

Complimenti per il post.
Alla faccia di tutti quelli che invitano alla logica, al metodo scientifico, alle regole... e poi partono da presupposti viziati dall'odio o dalla disinformazione.

Riflessione sociologica: ognuno di noi ha potuto conoscere nella propria vita almeno una persona un po' stupidotta ma non cattiva, che si esemplifica nella definizione "lo scemo del villaggio".
A meno di gesti razzisti o di violenza, normalmente questi personaggi sono accettati nella società, da alcuni solo tollerati, da molti guardati con carità e compassione.
Quando accadono gesti di intolleranza, accanimento, persecuzione o violenza su queste persone, l'indignazione è unanime: nessuno se la deve prendere col più debole.

Allora, dimostrazione per assurdo: se anche tankerenemy fosse il disgraziato (= privo di grazia) ignorante (=colui che non conosce) descritto da alcuni di questi figuri (non si offenda, non credo che lo sia), come spieghiamo l'accanimento, la violenza verbale, l'assalto continuato ?
Non sarebbe molto più semplice e corretto, se il presupposto del ragionamento fosse vero, lasciarlo stare ?

In fin dei conti, se io mi metto a postare teorie in cui affermo che il riscaldamento globale è causato dall'alimentazione pesante di un mio vicino di casa soggetto a flatulenza, non mi aspetto che mi sommergano di insulti... tutt'al più che ridano di me.

Perciò dico: non sarà che invece chi denigra, insulta, offende la persona e non discute le sue idee stia collaborando - consapevolmente o meno - a discreditare la persona perchè pericolosa per altri ?

Quelli di youtube mica si muovono per ogni singolo utente che posta contenuti protetti da copyright, lo fanno su segnalazione (chi può aver segnalato il video di tankerenemy ? Provate a immaginare...) o se vedono una quantità elevata di accessi (controllata automaticamente) tale da far pensare che il video possa essere pubblicato illegalmente.

La dimostrazione che lo stesso video (di proprietà altrui, Rai in questo caso) se postato da altri non viene cancellato non significa che la cancellazione sia autoprovocata (e qui si è dimostrato perchè) ma significa semplicemente che quell'utente di youtube è stato controllato più o meglio di altri.

Per quale motivo, lascio a voi ipotizzarlo.
Scusate la lunghezza del post.

Turista21

arturo ha detto...

bravo System Failure, il tuo post non fa una piega.continua così!

e bravo anche turista21, la tua analisi sociologica è inattaccabile.

Kash ha detto...

Ci riprovo, e questa volta faccio il bravo.

Posso cortesemente sapere su che basi Straker afferma che io sia un multiaccount di Hanmar ?