venerdì 5 settembre 2008

The lifter: the antigravity revolution

Navigando qua e la per la rete, ho scoperto qualcosa di sensazionale di cui ignoravo completamente l'esistenza fino a qualche settimana fa.
The Lifter Project: una applicazione pratica della teoria sulla propulsione antigravitazionale.
Sembra incredibile ma c'è dell'altro oltre alla teoria.
Siamo di fronte ad un ennesimo caso in cui, a livello amatoriale, sono state sviluppate delle tecnologie che si basano su scoperte dei primi anni del '900.
Stop alle telefonate, non aggiungerò altro fino al mio ritorno dalle ferie.
Solo che qualcuno ci era già arrivato quasi 90 anni fa...volete sapere chi?
Vi darò solo le iniziali: N.T.
A presto...

3 commenti:

olan100 ha detto...

buone vacanze amico mio...
bellissima info!!
se vieni sull'isola di sardegna fammi sapere...!!

Giovanni ha detto...

funziona tramite vento ionico. E' anche chiamato ionocraft

Giovanni

Alessio Fusaro ha detto...

Il vento ionico è solo una parte della forza, infatti il lifter funziona anche nel vuoto dove ioni non ce ne sono (test e video pubblicato suhttp://jnaudin.free.fr/lifters/ascvacuum/index.htm)
Trovate molte informazioni su http://jnaudin.free.fr/

Ne ho fatto uno anche io: http://www.youtube.com/watch?v=4t_Ut1gG7wI

Ciao a tutti buon 2009!